Relax al lavoro

Facebooktwitterpinterestyoutubeinstagram

5 tecniche per vincere lo stress in ufficio

Fuori dalla finestra il sole splende da mattina a sera, gli uccellini cantano, e il clima diventa ogni giorno più caldo. Le giornate si allungano a dismisura, tutte le sere hai voglia di uscire, e nel weekend te ne scappi al mare. Sì: la bella stagione è arrivata.

Tutto molto bello, se non fosse che in quest’afoso finale di primavera le ferie estive ti appaiano ancora come un’oasi nel deserto. Più si avvicinano e più ti sembrano irraggiungibili. Il che sul lavoro significa solo una cosa: ne hai le scatole piene di tutto quanto. Quei piccoli contrattempi che un mese fa gestivi in relax, ora diventano fonte di stress e un motivo di nervosismo costante. Come si fa a vincere lo stress in ufficio, sul lavoro, dunque? Abbiamo pensato per 5 semplici tecniche che ti aiuteranno a mantenere la serenità e rilassarti anche in ufficio.

  1. Ordine

Sia che lavori in un ufficio, sia che ti trovi in un open space, di sicuro avrai una certa discrezionalità sulla gestione della tua postazione. Prenditi del tempo per curarne l’ordine, per sistemare quella confusione apparentemente ininfluente ma che, fidati, a livello subconscio lavora ai fianchi della tua tranquillità mentale.

  1. Idratazione

… Perché un corpo disidratato si stanca più facilmente e quindi si irrita più spesso, aumentando esponenzialmente i rischi di soffrire lo stress: è un’equazione matematica, scientifica anzi. Tieni sempre a portata di mano una bottiglia d’acqua, e bevine qualche sorso ogni ora, a prescindere che tu senta la sete o meno. Una volta al giorno poi, concediti una #wellbe. I suoi ingredienti aiutano #relax e #concentrazione.

  1. Movimento

La sedentarietà costante stressa determinate aree del corpo, finendo col causare dolori e dolorini fisici che a lungo andare colpiscono anche lo stato di benessere mentale. Perciò, quando ti è possibile, alzati a fare due passi (magari all’aria aperta in pausa pranzo), concediti un po’ di stretching articolare, esegui allungamenti degli arti e del collo, in modo da rilassare anche spalle e schiena.

  1. Piante e luce

Basta una pianta in vasetto e la tua scrivania cambia aspetto. Un tocco di naturalità aiuterà la tua mente a trarre relax dalla percezione inconscia di non trovarsi in un ambiente esclusivamente grigio, asettico, “lavorativo”. E se concedi alla luce del sole maggiori opportunità di filtrare dalle finestre, i raggi solari potranno aumentare nel tuo corpo la produzione di vitamina D, essenziale per il buonumore.

  1. Musica

Una musica di sottofondo rilassante, o che comunque ti piaccia (l’importante è che sia rilassante PER TE), è spesso la componente fondamentale per mantenere la produttività in ufficio a lungo senza stancarsi. Lavori in un open space? Un paio di auricolari e il gioco è fatto.

Ti auguriamo fin da subiti di lavorare meglio! Aggiungi un po’ di passione e un bel sorriso e tutto andrà alla grande!

Facebooktwitterpinterestyoutubeinstagram

CONTATTACI
Per qualsiasi informazione o domanda
non esitare a contattarci

Facebooktwitterpinterestyoutubeinstagram

NEWSLETTER
Sign up for our newsletter and you will be always
updated on the Wellbe® initiatives and events

©2017 - Tutti i diritti riservati - Relax Drink Srl - P.IVA 04726890264 - Privacy Policy