Esame di maturità… Che stress !

Facebooktwitterpinterestyoutubeinstagram

STRESS DA ESAME DI MATURITA’ ?

3 SEGRETI PER VINCERLO

Trovarti davanti alla commissione esaminatrice e fare scena muta. Eccola qua, la paura più diffusa in queste afose mattinate di giugno per le moltitudini di adolescenti che si apprestano ad affrontare il più minaccioso spauracchio nella vita di ogni studente: la Maturità.

Secondo un recente sondaggio, durante la quinta superiore il 29% dei maturandi ha già avuto almeno una volta l’incubo di non ricordare nulla difronte alla commissione, e il 36% quello di bloccarsi in preda al panico.

Inutile nascondersi: lo stress da esame di maturità aumenta con l’avvicinarsi del “dunque”, e talvolta lo fa addirittura in modo inversamente proporzionale al grado di preparazione: più ci si sente preparati e più si è ansiosi. Paradossalmente, non di rado, sono gli studenti meno “diligenti” ad affrontare la Maturità con più tranquillità: meno aspettattive, nessuna ansia da prestazione. Ovviamente, però, prenderla troppo con filosofia resta una strategia pericolosa a rischio di sorprese negative…

Per combattere lo stress da maturità esistono tecniche più efficaci. Vediamone insieme 3, semplici e adatte a tutti.

1. Organizza un piano di studio

Sembra un’ovvietà. Non lo è. La grande maggioranza degli studenti crede che l’importante sia darci dentro il più possibile, impostando lo studio sul piano quantitativo, senza suddividerlo secondo una realistica tabella di marcia. In realtà, proprio quest’ultima aiuta ad avvicinarsi all’esame con serenità: sapendo già al mattino quante pagine dovrai affrontare durante la giornata, riuscirai a fare tutto con più calma e senza stress, capitolo dopo capitolo, giorno dopo giorno.

2. A una certa ora chiudi i libri e va’ a dormire

Tradotto: evita il rischio di “andare in fuori giri”. Può sembrare saggio restare alzati fino a notte fonda a suon di caffè e sigarette, per ripassare ancora e ancora quella parte di programma… Nulla di più sbagliato. La memoria ha bisogno di sonno. E la stanchezza è la più pericolosa alleata dello stress.

3. Fai attività fisica

Una corsa sotto casa. Una biciclettata fra i campi. Una passeggiata all’aria aperta. Scegli tu! L’importante è ritagliarti il più spesso possibile uno spazio per far “respirare” il tuo corpo, mettendolo in movimento. L’attività aerobica rilascia endorfine, fondamentali per migliorare l’umore e ridurre ansia e stress.

A questi 3 consigli aggiungi una #wellbe al giorno, per aiutare relax e concentrazione.

IN BOCCA AL LUPO! Touch wood da wellbe!

– stress da esame di maturità –

 

 

Facebooktwitterpinterestyoutubeinstagram

CONTATTACI
Per qualsiasi informazione o domanda
non esitare a contattarci

Facebooktwitterpinterestyoutubeinstagram

NEWSLETTER
Sign up for our newsletter and you will be always
updated on the Wellbe® initiatives and events

©2017 - Tutti i diritti riservati - Relax Drink Srl - P.IVA 04726890264 - Privacy Policy